michele ferrioli intervistato

Michele Ferrioli di Lyondell Basell, Ferrara, Italia

Di Nicolò Teglia– Abbiamo visitato la Zwick in vostra compagnia, condiviso i momenti migliori del testXpo 2013, scambiato opinioni e pareri sulle nostre macchine e le vostre richieste. Il nostro Customer Care è stato ben lieto di occuparsi della vostra permanenza in Zwick dalla partenza al ritorno per garantirvi il massimo comfort durante la visita, i nostri Sales e Service Engineer si sono preoccupati invece del tour Zwick sperando di essere riusciti a rispondere a tutte le vostra domande ed esigenze, ma adesso è arrivata l’ora di lasciar parlare i nostri Ospiti attraverso le interviste al testXpo 2013, che in questo articolo troverete in parte, per capire dalle loro voci ed opinioni com’è andata la 22esima edizione.

Cominciamo dal Sig. Ferrioli in visita alla Zwick per la terza volta.
Buongiorno Sig. Ferrioli, Lei di cosa si occupa ? Io sono un tecnico specialista per la società Basell Poliolefine Italia di Ferrara che si occupa di  prove fisico-meccaniche nello specifico per test sul polimero. E’ la terza volta per me al testXpo e  quest’anno ho approfittato dell’iniziativa che avete proposto del ‘Vola con noi’ e devo dire che è stata un’iniziativa  positiva prima perché ci ha permesso di viaggiare insieme ad altri colleghi del settore e c’è stato uno scambio di opinioni ed esperienze.. E poi per la bella accoglienza di Laura e Valentina che sono state molto carine e disponibili durante il viaggio ed il soggiorno.

Che voto darebbe alla città di Ulm? Direi 9 e mezzo. Avevo già visitato Ulm con voi e ci sono tornato con la mia famiglia. E a Zwick ? 9,5. Zwick la conoscevamo già prima di venire al testXpo  e la cosa che ci colpisce di più è la  solidità sia nei materiali che negli strumenti che fornisce sia nell’assistenza che da sia prima che nel post-vendita.

Al nostro tour guidato degli stabilimenti Zwick con Service e Sales engineer? Assolutamente 10..sempre molto disponibili. All’accoglienza del nostro Customer Care? 10!

testXpo promosso o bocciato? Promosso e da ripetere.

gruppo Italia in Zwick

Ospiti Zwick Italia al testXpo 2013

Positive anche le impressioni su testXpo di Giovanni Sarietto dell’azienda Teksid che con questa edizione bissa la sua visita in Zwick notando comunque alcune differenze rispetto al passato.. Novità o conferma qual è il suo giudizio? Una ancora maggiore apertura della Ditta, anche per la propria parte produttiva. Quale parte dell’expo ha trovato più interessante?  La parte espositiva.  Le è piaciuta l’idea del ‘Vola con noi’? Sì, tutto ottimo!
E Chiudendo l’intervista dedica le sue ultime parole per l’incitare Zwick a proseguire il suo cammino intrapreso da anni…“Continuate così!!” e così sicuramente faremo per portare sempre novità per il nostro Expo internazionale di innovazione ed eccellenza nell’ambito delle macchine e sistemi di prova.
A concordare sul giudizio al nostro staff per gli sforzi messi in campo è anche Luca Cantoni di Exova che insieme ai Colleghi ha voluto aggiungere quanto riportiamo di seguito: “Ci sentiamo anche di sottolineare la professionalità dello staff tecnico con cui abbiamo parlato”. Per Cantoni e Colleghi prima volta in visita a Ulm nel cuore della produzione Zwick…Che impressione di è fatto di Zwick? Un’azienda molto organizzata e positiva.

Se dovesse dirlo con tre aggettivi? Pulita, dinamica e rassicurante.

Come valuta il tour guidato degli stabilimenti Zwick con il nostro Staff Zwick Italia? Ottimo e professionale
Quale parte dell’Expo ha trovato più interessante? La produzione e il plant della meccanica.

Anche Mauro Gerarduzzi di Vimar è molto positivo su testXpo, promuovendoci a pieni voti.. Se dovesse convincere qualcuno a visitare il prossimo testXpo cosa gli direbbe? Visitare testXxpo è un importante occasione di incontro con una realtà produttiva differente da quella italiana, di confronto tra colleghi che si occupano di testing sia nel medesimo settore merceologico che in settori differenti. La visita permette di prendere atto delle potenzialità delle strumenti di prova che si possono avere a disposizione. Non mancano le opportunità di confronto e di approfondimento di tematiche particolari, come nei seminari organizzati durante i giorni dell’expo.

E’ piaciuto il tour guidato di Ulm?  Ottima l’idea di inserire tour della città prima di cena. Clima piacevole e ottima cena!

Ha scommesso su quanti mattoncini ci sono voluti per costruire la macchina di prova? Francamente non ho scommesso….tiro ad indovinare..2000 pezzi? (ndr. Presto sveleremo il vincitore del concorso!!)

Che giudizio darebbe all’idea del ‘Vola con Zwick’? Voto 10 tutto perfettamente organizzato!

Condividete le vostre foto utilizzando l’hashtag #BsocialBzwick ! Ci trovate anche su twitter @Zwick_Italia